UD-BLOG-LOGO.png

Fai crescere la tua Attività Online

Strategie di marketing: differenza fra Upsell e Cross Sell


Hai mai sentito parlare di upselling e cross-selling? eppure ne hai a che fare tutti i giorni nella tua vita quotidiana, quando vai al supermercato a fare spesa piuttosto che un giretto al centro commerciale per fare shopping.


Come abbiamo detto più volte le attività di marketing e di vendita sono la parte più importante di un business, i pilastri che reggono la tua economia e molte volte vengono sottovalutate o trascurate. "Fare Marketing" non è un gioco da ragazzi, ma è anche vero che non esiste una regola definita e precisa per fare successo. Ognuno deve progettarsi il proprio percorso per arrivare da un punto di partenza A e terminare in B e oltre. Non esiste una strada uguale per tutti ma è essenziale conoscere le basi sulle quali costruire le proprie mura.


Per prima cosa se non hai letto i precedenti articoli sulle strategie di marketing ti invito a fare un piccolo passo indietro, prima di iniziare ad investire denaro e ottimizzare le proprie campagne è necessario sapere che cos'è una Strategia di Marketing e perché è importante averne una. Ti lascio qui sotto i link per leggere i post precedenti.



Oggi andremo a vedere due semplici sotto-strategie, molto utilizzate dalle big-company con un potenziale molto elevato, che potrai attuare all'interno della tua futura strategia di marketing per far crescere ancora di più la tua attività.



Sotto Strategie


Le sotto strategie sono delle pratiche introdotte dalle grandi aziende nelle loro strategie di marketing e di vendita per aumentare lo scontrino medio di un singolo cliente. Come dicevo negli scorsi post avendo tu, molto probabilmente, una piccola azienda la prima cosa che devi fare è cercare di portare un utente passo per passo all'interno del tuo ecosistema. Questo vuol dire che non devi vendere spudoratamente un prodotto ad un lead freddo. Un Lead freddo è appunto un Contatto ( lead ) che non conosce ( freddo) la tua attività, i tuoi prodotti e in generale il tuo brand, quindi il suo istinto lo porta a pensare "perché dovrei comprare da lui?", "perché dovrei fidarmi di lui?".


Quindi il primo passo per una buona strategia di marketing è ACCOMPAGNARE l'utente passo per passo a diventare un potenziale cliente attraverso alcune sotto strategie che abbiamo visto la corsa volta, se non hai letto il post te lo linko Qui.


Quello che vedremo oggi, riguarda lo step della vendita finale. Una volta che l'utente diventa un potenziale cliente, ovvero una persona che conosce il tuo brand e i tuoi prodotti potrebbe essere molto vicino a compiere il suo acquisto. Oggi vedremo due sotto strategie simili ma allo stesso tempo molto diverse che hanno lo scopo di convincere sempre di più l'utente a comprare, ma soprattutto di aumentare lo scontrino medio, ovvero aumentare la spesa su una singola transazione. Se un cliente dovesse spendere 10€ noi lo convinciamo che spendere 15€ è più profittevole.



CROSS-SELL


Come dicevo all'inizio del post, queste sotto strategie le viviamo quasi sempre tutti i giorni nella nostra quotidianità ma giustamente non conoscendole è difficile poi individuarle come strategie di marketing, di solito da buon consumatori le vediamo come Vantaggi.


Per farvi capire meglio come sono strutturati idealmente l'upselling e il cross-selling prenderò in prestito alcune strategie di MC Donald's per rendere il tutto più famigliare.